Echi d’assenze
Poesie
4,00 €
     
SINTESI
Queste poesie, spero di poterle così definire, sono il mio primo e più deciso atto d’amore e di sofferenza. In esse ho trasfuso frammenti di ricordi d’infanzia sereni e spensierati, visioni di persone care e irrinunciabili che hanno attraversato i miei giorni di emozioni irripetibili, figure respiranti dal passato, parlanti come voci che riempiono echi d’assenze. (Danilo Vicca)
pagine: 48
formato: 12 x 17
ISBN: 978-88-7999-572-6
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto