La lezione di Capograssi nella vita e nell’opera di Gabrio Lombardi
20,00 €
     
SINTESI
Questa monografia è un atto di ossequio a Gabrio Lombardi (1913–1994), un professionista coscienzioso e uno stimato uomo di cultura cattolica. Docente di Storia del diritto romano e di Istituzioni di diritto romano, ricoprì la carica di presidente del Movimento Laureati di Azione Cattolica e quella di Presidente del Comitato Cattolico Docenti Universitari. Lo studio ne ripercorre in sintesi tutta la produzione scientifica, che fu illuminata dalla figura di Giuseppe Capograssi (1889–1956). Esso è diviso in due parti. Nella prima parte ritroviamo: il periodo risorgimentale in cui l’Italia raggiunse l’indipendenza e l’unità politica; gli avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale culminati nell’eroismo della Resistenza, che consentì la nostra maturazione civile e democratica; la situazione italiana negli anni Sessanta; l’interessante campo della storia romana; l’organizzazione politica della Roma antica e repubblicana; il motivo delle persecuzioni disposte dall’Impero romano contro i cristiani; l’importanza dell’Editto di Milano. Nella seconda parte rinveniamo: il sempre attuale settore dell’educazione civica, con le peculiarità istituzionali dello Stato e della Chiesa; i presupposti per il buon funzionamento dello Stato di diritto; lo Stato moderno dinanzi alle attese dell’individuo contemporaneo; il rapporto fra autorità e libertà; la funzione educatrice e istruttrice della famiglia, dello Stato e della Chiesa; l’annosa vicenda della legittimità di finanziamenti pubblici alla scuola privata; infine, la battaglia di Lombardi, all’inizio degli anni Settanta, per evitare l’introduzione del divorzio in Italia.Antonio Parrino è nato a Cinisi (Palermo) nel 1961. Si è laureato a Roma in Pedagogia nel 1995 con la tesi “L’educazione civica di indirizzo cattolico in Italia. La proposta di Gabrio Lombardi”. Nel 2003 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia delle dottrine politiche e Filosofia della politica, presentando una dissertazine finale dal titolo “I diritti umani nel processo della loro determinazione storico–politica”. La presente ricerca costituisce la sua prima pubblicazione
pagine: 372
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-566-5
data pubblicazione: Novembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto