Introduzione al teatro europeo
7,00 €
     
SINTESI
Per molto tempo la storia del teatro è stata essenzialmente storia della letteratura drammatica; in seguito vi è stata la tendenza a sganciare lo spettacolo dal dramma e a prendere in considerazione esclusivamente la recitazione. Oggi il teatro è unanimemente ritenuto un’arte complessa e autonoma, un’esperienza di gruppo fondata sull’interazione fra drammaturgo, regista, attori, scenografo, costumista e pubblico. Questa introduzione intende collocare il teatro nella storia, alla ricerca dell’essenza di quel mondo di finzione, di illusione, gioco e divertimento che è il teatro.Monica Pavesio, dottore di ricerca in Francesistica e assegnista di Letterature comparate presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Torino, si è specializzata nello studio del teatro francese del XVII secolo e delle sue relazioni con i teatri spagnolo, italiano e latino. È autrice di Calderón in Francia. Ispanismo e italianismo nel teatro francese del XVII secolo, delle edizioni critiche delle opere teatrali di Jean Prévost (Edizioni dell’Orso, Alessandria 2001) e di saggi sul teatro del XVII secolo pubblicati in Italia e all’estero
pagine: 144
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-520-7
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto