Il clima della Calabria
8,00 €
     
SINTESI
La Calabria, per la presenza del mare e al tempo stesso di elevate catene montuose, è caratterizzata da una notevole varietà di microclimi la cui conoscenza è fondamentale per il corretto uso del territorio. Questo volume segue il lavoro “Elementi di climatologia della Calabria", pubblicato da uno degli autori nel 1997, e, dall’analisi di due parametri meteodinamici, temperatura e precipitazione, suddivide la Calabria in sette aree microclimatiche omogenee: zona Montana, le Piane, il Marchesato, litorale Tirreno, litorale Ionico, il Vibonese e l’area dello Stretto. La pubblicazione è corredata da un gran numero di grafici e tabelle e costituisce uno strumento di riferimento immediato per i parametri meteoclimatici delle diverse aree. Riporta anche le analisi dei trend e si pone come base di partenza per le correlazioni tra il clima calabrese e le strutture di circolazione a scala planetaria. Costituisce la base su cui elaborare modelli di specializzazione dei dati (ad esempio per realizzare cartografia tematica) e modelli di previsione statistica. È rivolta a studenti, cultori della materia, professionisti e a tutti coloro che vogliano approfondire lo studio climatico della Calabria o che abbiano bisogno di un riferimento veloce per accedere alle caratteristiche climatiche di alcune aree della regione.Il CRATI S.c.r.l., consorzio università–imprese, ha l’obiettivo, con lo sviluppo di ricerca applicata, di favorire il trasferimento tecnologico, realizzare la massima sinergia tra ricerca ed esigenze imprenditoriali, e incoraggiare lo sviluppo di nuove attività.Disegno Maudit: Pioggia
pagine: 124
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-500-9
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto