La parola dell’immagine o l’immagine della parola?
10,00 €
     
SINTESI
Ai responsabili della comunicazione dell’immagine aziendale è affidato uno dei compiti più impegnativi all’interno del mondo produttivo: essi devono far sì che l’azienda appaia al tempo stesso solida e dinamica, aggressiva, ma sensibile alle questioni sociali; generosa con i dipendenti, ma prudente nella gestione degli investimenti. A questo filone principale dell’opera se ne aggiungono altri, riguardanti più specificatamente la lettura iconologica e semiologica del film e quella del fumetto. L’una, l’immagine del fumetto e del film, è metafora dell’altra, l’immagine aziendale e la sua comunicazione. Il tutto forma un unicum completo, esaustivo e inscindibile.Manfredo Guerrera, nato a Torino, si laurea in Economia e commercio alla Bocconi di Milano. Tra le sue opere: la biografia di Errol Flynn, una commedia su Don Giovanni, Storia universale del fumetto, La realtà del virtuale (Laterza), Abito e identità, vari saggi sul cinema, il ciclismo, la boxe e il turismo, di cui è docente nell’area di Marketing turistico operativo presso i master organizzati dalla Libera Università “Maria Ss. Assunta” (Lumsa) di Roma.
pagine: 144
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-7999-189-6
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto