L'oblio
Romanzo
5,00 €
     
SINTESI
Costruito come un giallo dagli sviluppi inaspettati L’oblio è l’emozionante ricostruzione di una vita, che potrebbe essere la nostra, sullo sfondo di una società sempre più spietata e beffarda, diretta ormai verso l’autodistruzione.Kjell Espmark, nato a Stoccolma nel 1930, è uno dei maggiori scrittori svedesi del Novecento. Saggista, poeta e romanziere, è membro dell’Accademia di Svezia e presidente della commissione del premio Nobel per la letteratura.
pagine: 160
formato: 11 x 15,5
ISBN: 978-88-7999-141-4
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
collana: Ombre e luci del Nord | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto