La normazione e il disegno
8,00 €
     
SINTESI
L’elevata diffusione del disegno tecnico, associata alla continua esigenza di scambio, collaborazione e comunicazione, nonché i vasti interessi tecnico–economici, hanno consolidato sempre di più l’uso di adottare, promuovere e studiare linguaggi e simbologie di uso internazionale intesi come codici medianti per la concorde interpretazione degli elaborati grafici. Il crescente aumento degli accordi e scambi commerciali associati, negli ultimi tempi, ai numerosi cambiamenti politico–sociali, propongono infatti la normativa, nel campo della tecnica, come una necessaria e indispensabile chiave di lettura per un'interpretazione dei disegni chiara, univoca e scevra da qualsiasi equivoco che si potrebbe verificare fra culture, lingue, usi e modi diversi di “vedere” le cose.
pagine: 112
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-108-7
data pubblicazione: Luglio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto