Appunti di psicologia giuridica
14,5 €
     
SINTESI
La psicologia giuridica è quell’area scientifica che studia il complesso rapporto tra la persona, il comportamento, le norme e la trasgressione alle norme, al fine di proporre metodologie, strumenti, progetti di intervento e formazione-collegati: a) al mondo della Giustizia (Procura, Tribunale, Istituti Penitenziari, Forze dell’Ordine) e b) ai contesti sociali in genere (Famiglia, Scuola, Enti Locali, Organizzazioni del Lavoro, Privato Sociale ecc.) per l’individuazione, la valutazione, la valutazione, il trattamento e la prevenzione del comportamento deviante, del comportamento criminale e dei processi di vittimizzazione.
pagine: 150
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-902-1
data pubblicazione: Aprile 2008
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto