Ligea e Igea
Le mie Sirene
18,00 €
     
SINTESI
Le Sirene, tra mito e leggenda, oggettivazione del reale e l’immaginario della mente, tra costumi e tradizioni popolari, esternalità ed interiorità dell'uomo, han per millenni, e tutt’ora continuato, a rappresentare con il loro mellifluo canto la favola della vita, l’adescamento e l’insidia, lo stimolo e l’abbandono, l’amore e la passione, l’appagamento dell’amico con fiducia e speranza. Ne racconta le varie fasi questa silloge monotematica di poesia, dedicata appunto alle Sirene, tra immaginario e realtà, quale stimolo di vita, d'amore e passione nel corso di un'esistenza tutta, diretta espressione ed esperienza dell'Autore stesso.
pagine: 196
formato: 21 x 15
ISBN: 978-88-7890-887-1
data pubblicazione: Aprile 2008
editore: Edizioni Kappa
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto