Libertà e cittadinanza nell’immagine del pensiero
25,00 €
     
SINTESI
Libertà e cittadinanza nell’immagine del pensiero è un caleidoscopio di sentimenti, idee, figure che nel vortice dell'interazione genera nuova conoscenza. Il movimento creativo della formazione caratterizza la fenomenologia dell'immagine, interpretazione critica dei significati che si manifestano nella fotografia. I concetti di libertà e cittadinanza rispecchiano e modificano la vita sociale. In studiare all'università per insegnare nella scuola i docenti riflettono sul senso dei valori, tradotto in rappresentazioni digitale, e riformulano il proprio percorso autonomo di crescita professionale. Emerge un contesto nel quale adulti e bambini dialogano con i propri simboli.
pagine: 304
formato:
ISBN: 978-88-7890-879-6
data pubblicazione: Marzo 2008
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto