Lo sviluppo locale tra teorie e prassi
13,00 €
     
SINTESI
Prefazione di Paola Morelli
Negli scenari contemporanei dell’economia si infittiscono sempre più complesse relazioni e si manifestano molteplici forme di protagonismo che finiscono per rendere sovente confusa la comprensione dei ruoli che caratterizzano le singole rappresentazioni. Il mosaico dell’economia mondiale appare così frammentato e ricco di fenomeni ed eventi che, travalicando ogni barriera vengono diffusi, commentati e valutati. Alla rapidità informativa si associano ovviamente semplificazioni e strumentalizzazioni che poco contribuiscono alla comprensione del contesto territoriale da cui è maturata la notizia, nonostante l’uso diffuso di una cartografia geografica di riferimento, che sembra attribuire importanza alla comprensione e alla conoscenza dei luoghi, ma continua a considerarli meri contenitori di accadimenti economici e sociali.
Si spiega così la considerazione per questa lettura geografica dello sviluppo locale composta da Antonella Di Giacomo che intende sciogliere alcuni nodi interpretativi: in particolare, valutare con maggiore attenzione e quindi distinguere nella paradigmatica affermazione dello sviluppo locale tra significato e manifestazione, tra obiettivi convergenti e divergenti degli attori, tra tipologia e coerenza degli strumenti utilizzati.
pagine: 162
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-787-4
data pubblicazione: Febbraio 2007
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto