I restauri delle porte di Roma
Dal pontificato di Clemente XII all’unità d’Italia
18,00 €
     
SINTESI
Questo libro tratta dello studio sulle porte di Roma tra il 1730 e il 1870 e intende far luce su di un tema della città noto ma poco approfondito nella sua reale dimensione storica.
L’analisi delle porte di Roma, condotta attraverso e fonti documentarie, consente infatti di mettere a fuoco il rapporto fra il restauro architettonico ed urbanistico inteso come operazione stilistica e la gestione considerata come risposta funzionale alle esigenze economiche legate alla riscossione del dazio applicato.
La ricerca è stata svolta attraverso tre principali fasi dell’analisi bibliografica, della ricerca archivistica e della ricognizione iconografica.
pagine: 144
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-736-2
data pubblicazione: Luglio 2006
editore: Edizioni Kappa
collana: Museo della Città e del Territorio | 29
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto