La città e l’architettura nel pensiero dell'Occidente
18,00 €
     
SINTESI
In questo testo, il tema centrale della ricerca che l’autore persegue è lo studio dei rapporti tra l’edificio e la città; è uno studio essenziale, in continua evoluzione, che resta fra gli obiettivi e gli interessi di architetti e ricercatori di ogni paese dell’occidente. A prima vista, i temi trattati potrebbero apparire non troppo originali va considerato però che i tanti che li hanno studiati non sono pervenuti a conclusioni convincenti, ne definitive. Questi temi riemergono dal campo architettonico come da quello urbanistico, infatti chi si trova a disegnare un edificio è subito impegnato nel compito dell’inserimento ambientale e paesaggistico. Dunque architettura e urbanistica si intrecciano all’interno del testo e i loro rapporti riguardano parametri complessi e aspetti anche contrastanti tra loro.
pagine: 240
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-688-4
data pubblicazione: Febbraio 2005
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto