I percorsi dell’angoscia
13,00 €
     
SINTESI
Appaiono pienamente giustificate le domande poste alla scienza da studiosi e pensatori seriamente preoccupati dal destino dell'umanità. Domande sul significato della tensione internazionale, sulle forze che l'hanno causata,sulla ragione della sua rapida insorgenza e della sua immensa diffusione. Ci si può chiedere se la psicologia sia in grado di offrire all'umanità qualcosa che serva ad attenuare il danno della tensione e a utilizzare l'enorme quantità di energia psichica profusa impiegandola in attività dotate di più alto valore umano e sociale. Rispondere a questa domanda è un compito difficile e integrato.Dobbiamo prendere in considerazione fatti complicati che investono i problemi fondamentali della vita.Ma è un compito che lo psicologo e lo psicoanalista-oggi che, in contrasto con la passività e la suggestionabilità della masse,si sente sempre più il bisogno di una verità scientifica-debbono assumenrsi con la maggiore sollecitudine: "intelligence oblige".
pagine: 154
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-650-1
data pubblicazione: Aprile 2005
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto