Le piante ricostruttive dei tessuti urbani mediovali e moderni
15,00 €
     
SINTESI
Indice del volume:Introduzione di Teresa Colletta Le piante ricostruttive di città. Inquadramento generale e metodologico - ENRICO GUIDONI SAGGI Prima parte: Dal Medioevo al Cinquecento La ricostruzione della forma urbana di Amalfi nel Medioevo: metodologia ed esiti della ricerca - GIUSEPPE GARGANO La cartografia interpretativa e la restituzione in pianta della città bassa di Napoli altomedievale. Un confronto con Amalfi - TERESA COLLETTA La carta di Urbino nel Cinquecento - PAOLA RAGGI La ricostruzione planimetrica dell'assetto urbano di Reggio Calabria dal Medioevo all'Ottocento - FRANCESCA MARTORANO Le piante ricostruttive di Roma e dei centri del Lazio: la componente archeologica - ELISABETTA DE MINICIS Seconda Parte: Dal Seicento all'Ottocento La restituzione planimetrica della pianta settecentesca di Palermo - ADALGISA MILAZZO, PINA DI FRANCESCAServigliano, la pianta ricostruttiva della fine del Settecento - CLEMENTINA BARUCCI La ricostruzione dell'abitato di Santa Maria Capua Vetere con cartografia numerica - FRANCESCO FORTE, SAVERIO CIOCE La ricostruzione planimetrica del catasto granducale di Firenze alla metà dell'Ottocento - GABRIELLA OREFICE, CARLA ROMBY
pagine: 144
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-635-8
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Edizioni Kappa
collana: Storia dell’urbanistica/Campania | VII
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto