Roma prima Roma dopo Roma
15,00 €
     
SINTESI
All’inizio degli anni Cinquanta si andava delineando a Roma una ricerca formale del tutto nuova per l’originalità dei rapporti sia con il movimento moderno sia con il luogo. Interrotta a metà degli anni Settanta, dall’imperversare della Tendenza e del Postmoderno è ricomparsa, sulla spinta di linguaggi mutuati dal panorama internazionale, verso la fine degli anni Novanta. Ho voluto lanciare alcune idee, letture e riletture di cose già dette e già fatte, con l’intento di coinvolgere addetti ai lavori e persone interessate a una comprensione meno “generica” della città di Roma. vi sono esempi, indicazioni didattiche e metodologiche possibili per lo sviluppo concreto di una “poetica”, intesa come “programma di arte” o più semplicemente come ipotesi di lavoro condivisibile da competenze, personalità e stili diversi. L’ipotesi principale è contenuta nel primo capitolo: Roma anni Cinquanta-Settanta, supportato da commenti e riletture di testi, brani e storie che hanno in comune la volontà di accedere a momenti di conoscenza: estetica, scientifica, comunque strutturata, perfettibile, didatticamente agibile e non facilmente consumabile nei rapidi falò della spettacolarizzazione e della odierna comunicazione. Ma oltre agli scritti che qui ho ricordato, che a me sono particolarmente cari, c’è ancora molto da rivedere, ripendare, rinominare nel recente passato dell’architettura italiana e romana. Nell’idea poetica di Roma prima Roma dopo Roma, si configura anche l’ipotesi di un, si potrebbe dire, “Vernacolare Postumo” che non appiattisca le sommità e le mostruosità ma sappia ricomporre città e paesaggio, architettura e costruzione e coniugare nuove forme di identità che oltrepassino le schematizzazioni di: popolare/elitario, locale/globale, massa/individuo.
pagine: 240
formato: 20 x 20
ISBN: 978-88-7890-608-2
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto