Architetture infrastrutturali per la mobilità nella pianificazione sostenibile del territorio
9,00 €
     
SINTESI
La progettazione delle infrastrutture stradali in un’area vasta è elemento di base della progettazione del territorio e definisce col suo flusso il movimento tra le diverse modalità d’uso divenendone il contenitore, la struttura e la forma.
L’inserimento nel paesaggio è soggetto a condizionare e modificare l’assetto territoriale, il sistema ecologico-ambientale e l’aspetto paesistico del territorio attraversato.
Naturalmente il paesaggio richiede una progettazione integrata tra l’uso del territorio, la tecnica e l’inserimento ambientale.
L’inserimento inoltre nel settore territoriale deve prendere in considerazione tutti gli elementi che hanno con la strada relazioni formali o funzionali quali le qualità geologiche, le qualità idrogeologiche, le qualità clinometriche, le qualità pedologiche e zoologiche, quelle relative alla qualità dell’aria e del rumore.
Sarà altresì necessario definire la densità abitativa, le preesistenze archeologiche, architettoniche ed ambientali determinando il grado di valenza del territorio.
pagine: 96
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-555-9
data pubblicazione: Febbraio 2004
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto