Appunti di storia della psicologia sociale
10,5 €
     
SINTESI
Partendo dal presupposto che la storia di una disciplina ne delinea l'identità, il testo ricostruisce il percorso della psicologia sociale, tra otto e novecento. Nella prima parte sono illustrati alcuni antecedenti europei e statunitensi, con particolare riferimento per Wundt, Tarde e Baldwin. Nella seconda parte, centrata sulla situazione italiana, viene riportato il dibattito psicologico sociale svoltosi nei congressi internazionali e nazionali di psicologia ed è inoltre evidenziato l'apporto di studiosi italiani – quali Cattaneo, Orano; cappellazzi e Sarfatti – considerati veri e propri precursori della disciplina.
pagine: 120
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-445-3
data pubblicazione: Marzo 2002
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto