Una maniera di pensare Roma
15,00 €
     
SINTESI
Roma è oggetto del desiderio del turismo internazionale, ma non si può adagiare sul credito ottenuto. Anzi il suo potenziale richiamo ha bisogno di essere continuamente confermato e alimentato. Per mantenere e consolidare la propria posizione di assoluta preminenza, dovrebbe assestarsi in termini spettacolari: perdere il cialtronesco, il folkloristico e puntare piuttosto sui caratteri che ne fanno la cittòà più bella del mondo, in primo luogo la stratificazione. La bellezza del Centro Storico di Roma è data dalla compresenza di opere di epoca diversa nello stesso contesto. Costruire sul costruito è la vera tradizione, e la musealizzazione del patrimonio urbano va in senso opposto a questa naturale tendenza. La disponibilità alla trasformazione è la garanzia della sopravvivenza.L’autore prende posizione contro chi ritiene che il Centro Storico debba regredire fino ad assetti pre-moderni, con il congelamento delle costruzioni demolite o crollate; contro il ripristino in stile, che rifiuta qualsiasi leggitimità all’architettura contemporanea; contro la distrazione nei confronti dell’ambiente urbano, che è la premessa alla distruzione progressiva dei suoi valori. Propone un criterio di organizzazione dell’indagine in cui ogni singolo segmento (ambiente, luogo, o edificio) viene guardato con quel potente metodo conoscitivo che è l’individuazione delle contraddizioni. Questa formidabile lente illumina imprevisti, anomalie, trasfusioni verso cui l’autore nutre un vero entusiasmo, come traspare dalle pagine del libro.La conoscenza lenticolare indica spazi insoliti e interpretazione originali di ambienti noti, in oscillazione continua tra la dimensione della razionalità e il senso del meraviglioso. In definitiva una maniera di guardare oltre che di pensare Roma. Gran parte delle fotografie e dei disegni che illustrano il testo sono dell’Autore.
pagine: 240
formato: 13,5 x 22,5
ISBN: 978-88-7890-436-1
data pubblicazione: Gennaio 2002
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto