Il trattamento ortodontico delle trasposizioni dentali
13,94 €
     
SINTESI
Le trasposizioni dentali sono definite come anomalie di sede e rappresentano una evenienza relativamente rara. Nel presente lavoro sono riportate le teorie etiopatogeniche alla base di queste anomalie, e le proposte terapeutiche,che sono improntate sulla prudenza più estrema. In base alle attuali conoscenze, sia tecniche che biomeccaniche, gli Autori propongono,specie per quanto riguarda le trasposizioni mandibolari, una tecnica ortodontica che ha permesso di risolvere in maniera ottimale le trasposizioni tra canino ed incisivo laterale, restituendo ai pazienti la normale posizione anatomica degli elementi, ed una ottimale funzionalità masticatoria. Viene riportato anche un caso di trasposizione complicato a carico del gruppo frontale superiore, che coinvolge il canino e gli incisivi sia centrali che laterali, risolto in maniera ottimale sia dal punto di vista estetico che funzionale.
pagine: 80
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7890-237-4
data pubblicazione: Marzo 1996
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto