La casa e i suoi mutamenti
Classificazione come analisi, come progetto, come forma narrativa
8,78 €
     
SINTESI
La classificazione, insieme alla norma e al tipo, è una delle tre categorie che storicamente definiscono il modello organizzativo all’interno dell’architettura.
Classificare per descrivere o per progettare sono gli estremi entro i quali si colloca la funzione della classificazione stessa che utilizza infatti sia la parola che il disegno come mezzi di comunicazione.
Analizzando, per momenti emergenti dal manierismo ad oggi, il modo con il quale è stata usata la classificazione per descrivere e progettare la residenza si evidenzia la particolarità di questo strumento, la sua capacità ordinatrice che finisce per permeare tutto il sistema architettura.
pagine: 94
formato: 14 x 22
ISBN: 978-88-7890-099-8
data pubblicazione: Gennaio 1993
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto