Lettere a un giovane
16,00 €
     
SINTESI
Da dove proviene la vocazione politica di José María Aznar? Come ha vissuto l’11 settembre? Perché ha appoggiato l’intervento in Iraq? Quali impegni internazionali ha assunto? Attraverso la forma epistolare, José María Aznar, in questo libro brillante ed attuale, attraversa il pensiero tradizionale di destra, l’illuminismo, il moderno conservatorismo, approdando ad una visione che potremmo definire di “liberalismo dinamico, di democrazia gradualista”, per usare le parole del Presidente Gianfranco Fini, autore della Prefazione, totalmente declinati nello Stato di diritto. E percorre tale via con estrema chiarezza e lucidità, stilando la lista dei nemici occulti e palesi della democrazia e della libertà. Nemici antichi e contemporanei.
pagine: 210
formato: 13 x 21
ISBN: 978-88-7557-397-3
data pubblicazione: Marzo 2010
editore: Pagine
collana: I libri del Borghese
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto