I licenziamenti nel jobs act e nelle norme internazionali
12,00 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il diritto internazionale pone vari principi rilevanti in materia di tutela del lavoratore avverso i licenziamenti illegittimi, imponendo da un lato il rispetto del principio di parità di trattamento, dall’altro lato il principio di adeguatezza ed effettività della tutela, aspetti questi che implicano una valutazione di proporzionalità della sanzione rispetto ai fatti in relazione alla situazione concreta, tenuto conto di situazioni comparabili. Il saggio esamina la compatibilità delle norme nazionali in materia con le varie fonti internazionali in ambito europeo e verifica le conseguenze ipotizzabili di un contrasto tra norme, sia in termini di legittimità costituzionale delle norme interne sia in relazione alla possibilità della loro disapplicazione.
pagine: 68
formato: 15 x 21
ISBN: 978-88-6959-422-9
data pubblicazione: Novembre 2015
editore: Key editore
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto