La tutela penale dei diritti fondamentali dei lavoratori

13,5 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume fornisce un panorama aggiornato e pratico dell’evoluzione normativa e giurisprudenziale in materia di diritto penale sanzionatorio del lavoro, con riferimento alle disposizioni dello Statuto dei lavoratori (in tema di tutela della dignità, libertà di opinione e riservatezza dei lavoratori, delle libertà sindacali e del diritto alla reintegrazione nell’impiego) ed alla legislazione speciale (il lavoro notturno, minorile, a domicilio, le disposizioni in tema di tutela della genitorialità e pari opportunità). Particolare attenzione è dedicata al fenomeno del c.d. “mobbing” ed al tema, assai dibattuto, della sua qualificazione giuridica.

Francesco Cacucci, in magistratura dal 1998, dapprima presso il Tribunale di Taranto ed attualmente presso il Tribunale di Brindisi, ha sempre svolto le funzioni di giudice del dibattimento penale, in composizione collegiale e monocratica, nonché di componente del tribunale del riesame in materia di misure cautelari reali. Nel corso della propria attività professionale, soprattutto durante l’esperienza presso il capoluogo jonico, si è occupato più volte di reati in materia di sicurezza sul lavoro.
pagine: 116
formato: 15 x 21
ISBN: 978-88-6959-344-4
data pubblicazione: Ottobre 2015
marchio editoriale: Key editore
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto