Caprese prima di Michelangelo
10,2 €
A cura di Adriana Moroni
     
SINTESI
Le indagini archeologiche nel territorio di Caprese rientrano in un ampio e articolato progetto di ricerca che riguarda l’intera Alta Vatiberina toscana e che ha avuto inizio negli anni’80 dello scorso secolo, grazie all’iniziativa dell’archeologo di zona dott. Paola Zamarchi Grassi.
Tale progetto è coordinato dall’attuale Unità di Ricerca d Ecologia Preistorica del dipartimento di Scienze Ambientali “G. Sarfatti” dell’Università di Siena, in stretta collaborazione con la soprintendenza per i Beni Archeologi della Toscana, il Gruppo Ricerche Archeologiche di Sansepolcro (GRAS) e il centro di studi sul Quaternario onlus (CeSQ).
La costante attività di ricognizione e di scavo stratigrafico protrattasi negli anni, unitamente alla gestione multidisciplinare dei dati, attuata grazie al coinvolgimento di specialisti appartenenti a svariati campi di ricerca, ha consentito di arrivare oggi ad una ricostruzione puntuale del popolo antico della regione.
In particolare in ogni specifica indagine è sempre stato dato il giusto rilievo agli aspetti paleo-ambientali in modo da contestualizzare le evidenze culturali nel coev quadro di riferimento climatico e paeseggistico.
pagine: -
formato:
ISBN: 978-88-6514-183-0
data pubblicazione: Febbraio 2013
editore: Edizioni Kappa
collana: Museo della Città e del Territorio | 37
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto