Roma tra le due guerre (1919 - 1944)
Architettura, modelli urbani, linguaggi della modernità
40,00 €
     
SINTESI
Questo volume riunisce alcuni saggi scritti da Alessandra Muntoni in questi ultimi decenni sull’architettura e la strategia urbanistica perseguite a Roma tra le due guerre, perché in quel periodo del Novecento si stava giocando una partita decisiva per la cultura italiana e per la nostra città, sul modo di concepire lo spazio urbano e sul ruolo da conferire all’architettura, intesa come linguaggio pubblico, nel rinnovamento e nella rappresentazione dello spirito del tempo.
Questa partita ha lasciato sul campo una serie di frammenti con i quali confrontarsi per comprendere la svolta storica che ha portato al cambiamento di una Roma città media per dimensione e importanza a una Roma capitale mondiale.
pagine: 480
formato: 20 x 28
ISBN: 978-88-6514-112-0
data pubblicazione: Febbraio 2010
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto