Acqua & architettura
Rappresentazioni
40,00 €
     
SINTESI
In questo testo vengono analizzate le molteplici relazioni fra l’acqua e l’architettura che generano un caleidoscopio di rappresentazioni. Un’esplosione di immagini e forme che configurano spazi: abitabili, ancestrali, antropizzati, arcaici, archetipi, astratti, autoreferenziali, balneari, bioclimatici, camaleontici, carnevaleschi, commerciali, commemorativi, concettuali, concreti, contemporanei, cinematografici, democratici, difensivi, eclettici, ecologici, effimeri, eroici, ludens, iconografici, ideali, illuminati, illusori, immateriali, immagnifici, immersivi, impressionisti, indeterminati, fisici, minimali, moderni, monumentali, multisensoriali, navigabili, nebulizzati, necessari, nuovi, odorosi, onirici, passionali, pittorici, poetici, politici, POPolari, protetti, psichedelici, poveri, quieti, quotidiani, radicali, raffinati, rarefatti, razionali, recintati, reigiosi, retorici, riconoscibili, riflessi, riuniti, rivoluzionari, rumorosi, sacri, scenografici, scultorei, segreti, sensibili, sensoriali, simbolici solitari, sonori, silenziosi, specchiati, sperimentali, sportivi, storici, teatrali, temporanei, teorici, terapeutici, tradizionali, tradizionali tranquilli, trasparenti, tribali, undergrund, universali, urbani, utili, utopici, vacanzieri, vasti, vibranti, virtuali, vitali, volgari, vulnerabili, wrightiani, zenitali,...
pagine: 380
formato: 17 x 26
ISBN: 978-88-6514-078-9
data pubblicazione: Luglio 2011
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto