La reciprocità
10,00 €
     
SINTESI
Quante forme di reciprocità riusciamo a stabilire con gli altri? Nel lavoro, a scuola, nelle relazioni e dal punto di vista epistemologico esistono altre diverse forme di reciprocità sia dal punto di vista socio-educativo, sia per quanto concerne il piano filosofico-relazionale. La distinzione di questi due piani interpretativi permette la comprensione delle diverse angolature di cui la reciprocità ne stabilisce i limiti empirici, concettuali e di conoscenza epistemologica del termine. È proprio nella quotidianità dei nostri giorni che si hanno le maggiori difficoltà a stabilire relazioni durevoli nel tempo. In tal senso la stabilità e la durevolezza del contatto umano si costruisce attraverso la capacità di penetrare la complessità dell’altro: bisogni, esigenze e necessità che possono tradursi in un ambito di reciproca complementarietà. Esiste poi una reciprocità tecnica che stabiliamo continuamente con i mezzi di comunicazione veloce. Lo status ruolo dell’essere virtualmente presenti in spazi sempre più distanti e separati pone l’individuo come soggetto capace di vivere contemporaneamente una molteplicità di ambienti. Da questo punto di osservazione il testo affronta il concetto di reciprocità come una categoria essenziale attraverso la quale riusciamo a stabilire un contatto tra noi, gli altri e la tecnologia. In effetti oggi la videocomunicazione permette di stabilire connessioni sempre più sofisticate trasferendo così immagini e suoni in diversi luoghi del pianeta. Si tratta dunque di un saggio che pone al centro dell’attenzione il paradigma della tecnocomunicazione nell’ambito del caffè socio-pedagogico realizzato in videoconferenza tra l’Università Ca’ Foscari di Venezia e l’Università di Roma Tre.
pagine: 114
formato: 15 x 21
ISBN: 978-88-6514-030-7
data pubblicazione: Marzo 2010
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto