Pier Francesco da Viterbo e l'architettura militare italiana del primo cinquecento
Storia dell’urbanistica
18,00 €
A cura di Guglielmo Villa
     
SINTESI
Con questo numero, che fa parte della monografia Storia dell’urbanistica, viene illustrato lo studio sul convegno nazionale dedicato a “Pier Francesco da Viterbo e l'architettura militare italiana del primo cinquecento”.
Pier Francesco da Viterbo, è certamente nell’ambito militare tra gli uomini d’arme e tecnici più in vista del tempo, lui infatti ebbe modo di apprendere e sperimentare i principi e le tecniche dell’arte fortificatoria; le prime attestazioni di una sua attività architettonica, risalgono in realtà soltanto alla metà degli anni venti del cinquecento; ma presuppongono l’acquisizione di un già solida professionalità, maturata anche attraverso sperimentazioni sul campo. Ciò che infine si vuole analizzare in questo testo è il livello al quale si esplica il contributo di Pier Francesco in questo ambito , che va ricercato sia in una sua particolare posizione di fiducia acquisita negli ambiti politici della lega di Cognac, sia per le sue competenze tecniche, che lo resero affidabile anche per l’espletamento di incarichi delicati e di una certa rilevanza.
pagine: 240
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-6514-014-7
data pubblicazione: Gennaio 2009
editore: Edizioni Kappa
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto