Dall'Ἀγαϑόν alla vita sufficiens
Declino e rinascita del dialogos politico
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
Il volume affronta una questione classica del pensiero politico: il confronto–scontro tra physis e nomos (natura e legge). Nella I e II parte, attraverso un’indagine storica che muove dalle origini (pensiero presocratico) e giunge fino al Tardo Medioevo, l’autore mette in evidenza la deriva metafisica e teologica della questione del “buon governo”. La III parte, infine, è dedicata interamente a Marsilio da Padova e alla sua opera principale, il Defensor Pacis. Nello specifico, l’autore mostra come il concetto di valentior pars del genio padovano recuperi, in parte, l’idea socratica di politica, quale spazio in cui il confronto tra proposte (dialogos) è l’unico che può assicurare il miglior governo di uno Stato. Tale modus operandi d’autore, il suo procedere combinando l’indagine storica con quella filosofico–linguistica, sembra aprire una prospettiva nuova nell’indagine, storica e filosofica, sulla teoria dello Stato.
pagine: 384
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9899-8
data pubblicazione: Maggio 2017
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto