L'amore ai tempi della globalizzazione
9,00 €
5,4 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
La globalizzazione porta alla scomparsa di una dimensione collettiva indispensabile per coltivare l’amore per sé e per gli altri. La famiglia, gli amici, la vita di coppia, il comportamento sessuale e il modo di affrontare problemi e persone cambiano radicalmente. I rapporti si frammentano e sono destinati quasi sempre a rompersi. L’amore sembra rivendicare uno spazio autonomo rispetto alle azioni degli individui che diventano sempre più isolati e lontani tra loro. Tale “analfabetismo emotivo” è il prodotto dei cambiamenti negli assetti politici, culturali ed economici, che ha contribuito ad esaltare i disvalori e le contraddizioni di questo “mondo liquido”.
pagine: 112
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9737-3
data pubblicazione: Gennaio 2017
editore: Aracne
collana: Conflitti, criticità e mutamenti sociali | 8
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto