I programmi scolastici nell’Italia unita e le scienze
Dal 1860 al 1955
7,00 €
4,2 €
Area 03 – Scienze chimiche
     
SINTESI
Il volume ripercorre i programmi della scuola elementare dall’Unità d’Italia al 1955, con una particolare attenzione per quelli di scienze. Attraversando il positivismo e l’idealismo, per approdare al globalismo, l’opera evidenzia il modo in cui la didattica ha cercato di recuperare il pensiero di Dewey e della scuola attiva, modificando profondamente l’idea della funzione dell’insegnamento e della scuola. L’excursus relativo ai programmi di scienze esamina differenti punti di vista: dall’insegnamento scientifico della promozione di fine secolo alla scomparsa dello stesso negli anni del primo dopoguerra, fino alla ricomparsa sotto forma di “ricerca” encicopledica nel secondo dopoguerra e nella forma dello sperimentalismo ingenuo degli anni Sessanta; corrente a cui negli anni Duemila l’insegnamento delle scienze è ancora legato.
pagine: 48
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9697-0
data pubblicazione: Ottobre 2016
editore: Aracne
collana: Chimica è Cultura | 8
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto