Turismo sostenibile
Retorica e pratiche
16,00 €
9,6 €
Area 05 – Scienze biologiche
     
SINTESI
Il 2017 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile. Il turismo, si afferma a tal proposito, è importante per promuovere lo sviluppo, ma anche per “far crescere una migliore intercomprensione fra i popoli, aiutandoli ad avere una maggiore consapevolezza della ricchezza dell’Heritage delle diverse civiltà e dei loro valori culturali, e in questo modo rafforzare la pace nel mondo”. Già nel 2012 la conferenza Rio+20 su “sviluppo sostenibile” aveva inserito il turismo sostenibile e l’“ecoturismo” tra le priorità nella lotta ai cambiamenti climatici. Analogamente, su scala nazionale, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo italiano, nel 2015 ha avviato gli “Stati Generali per il Turismo Sostenibile”. Tuttavia, al di là di queste dichiarazioni di intenti a livello istituzionale, capire cosa si intenda davvero quando si parla di turismo sostenibile non è facile e neppure immediato. Il volume si sforza di dare un contributo in questa direzione, andando al di là delle retoriche, per aiutare a comprendere quali siano, effettivamente, le buone pratiche del turismo sostenibile
pagine: 328
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9634-5
data pubblicazione: Settembre 2016
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto