Nome e identità femminile nel mondo antico
18,00 €
10,8 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume, che inaugura la collana Linguistica delle differenze, raccoglie contributi dedicati al nome e all’identità femminile, con particolare attenzione alle modalità con cui, attraverso lo strumento linguistico e nell’ambito del testo letterario, storico e filosofico, si viene delineando l’identità linguistica e culturale della donna nell’antichità classica, momento fondativo per la costruzione dei saperi sui quali tuttora si basa la civiltà occidentale. I contributi sono il frutto delle attività promosse nell’ambito di un accordo internazionale tra l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e l’Universidad Metropolitana de Ciencias de la Educación di Santiago del Cile, dirette ad approfondire e rinnovare, attraverso la riflessione sul pensiero antico, tematiche ancora oggi attualissime e di fondamentale importanza per la promozione di spazi di interscambio, confronto e integrazione, indispensabili allo stabilirsi di una solida cultura della pace.
pagine: 344
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9633-8
data pubblicazione: Settembre 2016
editore: Aracne
collana: Linguistica delle differenze | 1
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto