Un altro giurisdizionalismo
Libertà repubblicana e immunità ecclesiastica a Lucca fra Antico Regime e Restaurazione
18,00 €
10,8 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume prende in analisi i tentativi del ceto dirigente lucchese di salvaguardare la disciplina ecclesiastica dai mutamenti voluti dai francesi alla fine del Settecento. È in questo contesto che venne steso il manoscritto di Angelo Bossi (di cui si offre in appendice un’edizione integrale), che fornisce un’analitica ricostruzione della politica e della prassi ecclesiastica lucchese maturata nei secoli dell’età moderna. Attraverso questa fonte e i numerosi dati emersi dal ricco patrimonio documentario lucchese, si esaminano i caratteri salienti di una diversa modalità di controllo da parte della Repubblica sulle istituzioni ecclesiastiche, definibile come un’altra, meno tradizionale forma di giurisdizionalismo. Silenzioso, basato sulle vie di fatto e sulla mediazione, più che su proclami o disposizioni normative, tale approccio non raggiunse la sistematicità e i risultati ottenuti in altre realtà italiane, ma si dimostrò comunque efficace e penetrante.
pagine: 380
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-9557-7
data pubblicazione: Dicembre 2016
editore: Aracne
collana: Spiritualia et temporalia | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto