L’armonico pratico all’arciliuto
20,00 €
12,00 €
Area 16 – Discipline musicali
     
SINTESI
Riscoperta grazie a quattro misconosciute fonti barocche, l’accordatura qui riproposta permette di eseguire testi precedentemente insuonabili, modifica notevolmente le prassi esecutive nella realizzazione del basso continuo su liuto e arciliuto, semplifica le diteggiature tradizionali e consente per la prima volta di realizzare pienamente lo stile italiano del «suonar d’acciaccature». Il testo propone il necessario supporto teorico–pratico attraverso l’analisi di tre trattati (Gasparini, mss. corsiniani P15 e R1); inoltre contiene esercizi per le nuove diteggiature, scale armonizzate e bassi di crome in tutte le tonalità; 22 tipologie di accordi con “false”, oltre 400 posizioni, 264 concatenazioni, 24 scale armonizzate con acciaccature e mordenti; riproduzione completa e inedita delle “Regole più necessarie” di Chiti; intavolature degli esempi di Gasparini, dell’arietta “Son un certo spiritello” e del basso di 2 brani dimostrativi.
pagine: 124
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-548-9317-7
data pubblicazione: Giugno 2016
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto