L’Ulisse di Dante Alighieri e altri studi sulla ‘Commedìa’
10,00 €
6,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
L’analisi di tre canti del poema dantesco diventa uno strumento d’indagine di tematiche, personaggi esemplari, lingua e metodologie creative e di trasmissione del pensiero dantesco. Il percorso d’indagine si snoda attraverso la disamina degli episodi architettati riguardo ai personaggi di Ulisse, di Guido da Montefeltro, di papa Bonifacio VIII, di san Pietro e di Beatrice a livello di realtà infernale e paradisiaca; ma personaggio sempre centrale, come narratore e prima ancora come agens, rimane Dante, con la costruzione sistematicamente organizzata di un “profetico” messaggio di salvezza da indirizzare all’intera umanità sviata e veicolato attraverso la forza della poesia.
pagine: 148
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9280-4
data pubblicazione: Aprile 2016
editore: Aracne
collana: Minima Dantesca | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto