San Filippo Neri e gli Oratoriani dell'Aquila
20,00 €
12,00 €
Stefano Boero
Prefazione di Simon Ditchfield
Presentazione di Silvia Mantini
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
La presenza della Chiesa nell’Italia moderna si è spesso manifestata nell’operato delle congregazioni religiose. Scopo del volume è di ricostruire i tempi e le forme dell’insediamento degli oratoriani di San Filippo, con particolare riferimento alla città dell’Aquila che rappresentava, tra Sei e Settecento, un teatro di importanti transizioni e mutamenti. L’impegno in favore di “una vera universale Riforma” del clero e della società trovò espressione, nell’Oratorio, in un insieme di proposte sul piano religioso, culturale e musicale, che si innestavano con originalità nell’ambito del contemporaneo dibattito europeo. L’analisi delle dottrine teologiche, delle pratiche religiose quotidiane, delle reti di relazioni con il patriziato e delle dinamiche che regolavano i rapporti interni alla Congregazione si inserisce nel solco dell’indagine storiografica, delineando nuove prospettive e spunti di ricerca.
pagine: 292
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-9220-0
data pubblicazione: Maggio 2017
editore: Aracne
collana: Il “cannocchiale” dello storico: miti e ideologie | 36
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto