Codice dei beni culturali e del paesaggio
14,00 €
8,4 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
L’organizzazione legislativa dei beni culturali è attualmente il risultato di una complessa evoluzione normativa, che ha portato all’adozione del Codice dei Beni culturali e del Paesaggio, approvato con d.lgs n. 42/2004. La presente opera, attraverso le annotazioni delle massime delle principali pronunce degli organi giurisdizionali competenti (Corte costituzionale, giudice amministrativo ecc.), consente di analizzare gli apporti del corpus di settore sul versante della disciplina di settore in seno all’ordinamento positivo.
pagine: 244
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-9207-1
data pubblicazione: Aprile 2016
editore: Aracne
collana: Nova Juris Interpretatio in hodierna gentium communione | 25
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto