B.I.M.4 S&D and structural analysis
18,00 €
10,8 €
Ingrid Titomanlio
Prefazione di Enzo Siviero
Presentazione di Giuseppe Faella
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Il punto di confine tra la rappresentazione architettonica in termini estetico-morfologici e la rappresentazione strutturale ai fini dell’analisi strutturale viene denominato B.I.M.4S&D. Attraverso la realizzazione del modello strutturale ogni solido porta con sè delle informazioni di settore. La modellazione di una struttura o di un oggetto di design parte dalla fase conoscitiva. Per Palazzo di Re Barbaro a Porto Torres e Palazzo Teti Maffuccini a Santa Maria Capua Vetere, trattandosi di strutture da modellare di grande rilievo culturale, si è operato attraverso l’uso di strumentazione non invasiva. A seguito di un’analisi metodologica strumentale preliminare per la conoscenza dei manufatti si è arrivati alla definizione e alla sperimentazione di un brevetto B.I.M.4S&D che prevede l’interscambio dei dati derivati dal rilievo geometrico e da quelli derivati dai radargrammi, dalle immagini endoscopiche e da indagini pacometriche. Si è passati infine alla realizzazione di un modello virtuale B.I.M. in 3D e all’analisi dello stesso con il metodo agli elementi finiti per la valutazione della sicurezza sismica.
pagine: 148
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-9178-4
data pubblicazione: Giugno 2016
editore: Aracne
collana: World Research Network | 02
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto