Heidegger e la domanda aristotelica sull’essere
15,00 €
9,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Questo libro si propone di offrire un contributo per quanto riguarda il dialogo instaurato da Heidegger con Aristotele durante il secondo decennio del xx secolo, concentrandosi nello specifico sull’appropriazione e sull’originale sviluppo di tematiche della Metafisica in Essere e tempo. L’interpretazione, inoltre, verte sulle implicazioni che tale dialogo ha avuto per la filosofia ermeneutica del secondo Novecento.
pagine: 252
formato: 15 x 22
ISBN: 978-88-548-9132-6
data pubblicazione: Febbraio 2016
editore: Aracne
collana: dialegesthai | 22
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto