Maria, immacolata e assunta nell’evento e nella prospettiva del “dono”
Dimensione culturale e teologica
30,00 €
18,00 €
Area 15 – Scienze teologico-religiose
     
SINTESI
Il volume espone la ricerca condotta dall’autore durante la dissertazione dottorale sostenuta con successo presso la Pontificia Facoltà Teologica “Marianum” di Roma nel 2014. L’autore rilegge le formulazioni dogmatiche cattoliche dell’Immacolata (1854) e dell’Assunzione (1950) della Madre di Gesù alla luce del paradigma filosofico, antropologico e culturale del “dono”, evidenziandone lo spessore teologico trinitario, cristologico, pneumatologico, ecclesiologico, ecumenico e simbolico. Ciò permette di analizzare questi fatti salvifici, doni dell’Unitrino a Maria, non più secondo il modello di un “privilegio escludente”, fortemente diffuso in passato nella mariologia cattolica, ma secondo il modello di un “umanesimo includente e profetico”.
pagine: 600
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-9093-0
data pubblicazione: Febbraio 2016
editore: Aracne
collana: Pontificia Facoltà Teologica “Marianum”
Virgo Liber Verbi |
3
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto