Fort-Da
Rivista di studi psicoanalitici e di psicodramma freudiano
10,00 €
6,00 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
«Il il transfert non è la messa in atto dell’illusione che ci spingerebbe a quell’identificazione alienante che ogni conformizzazione costituisce, fosse anche a un modello ideale, del quale, in ogni caso, l’analista non può essere il supporto—il transfert è la messa in atto della realtà dell’inconscio». Queste parole di Jacques Lacan ci hanno guidato nella scelta del tema cui è dedicato questo secondo numero di Fort–Da. Se da un lato l’inconscio è la testimonianza parlante della vita di un individuo al di là di se stesso, il transfert è invece ciò che fonda e istituisce il legame tra la sua parola e gli altri, rendendola così accettabile e fruibile.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-8856-2
data pubblicazione: Dicembre 2015
editore: Aracne
rivista: Fort-Da | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto