Il giudizio elettorale davanti al giudice amministrativo
10,00 €
6,00 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il fenomeno delle elezioni rappresenta la massima manifestazione ed espressione della sovranità popolare attraverso cui trova concreta applicazione quello che può essere definito il “metodo democratico”. I principi fondanti del sistema democratico sarebbero ridotti a mere enunciazioni se l’ordinamento non predisponesse strumenti diretti a salvaguardare l’effettiva volontà popolare. A tal fine sono previsti diversi strumenti, giurisdizionali e non, rientranti nel c.d. “contenzioso elettorale” attraverso cui è possibile verificare, compiutamente, la precisa volontà elettorale, mediante la verifica della conformità del procedimento elettorale, ai generali criteri di regolarità formale e legalità sostanziale. Il presente studio analizza la disciplina vigente (come recepita dal Codice del processo amministrativo), soffermandosi sulla parte del contenzioso di competenza del giudice amministrativo ed evidenziando al contempo gli aspetti irrisolti della normativa.
pagine: 142
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-8811-1
data pubblicazione: Novembre 2015
editore: Aracne
collana: Nova Juris Interpretatio in hodierna gentium communione | 23
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto