Scienza, cultura e storia
Cinque saggi di Ernst Cassirer
10,00 €
6,00 €
A cura di Alessia Maccaro
Prefazione di Riccardo De Biase
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
I cinque saggi di Ernst Cassirer tradotti in questo volume furono redatti in lingua inglese tra il 1942 e il 1945, durante il periodo in cui l’autore ebreo fu costretto a trasferirsi negli Stati Uniti. Passando per il linguaggio, la religione, il mito e attraverso il ricordo del maestro Cohen, dell’amico Schweitzer, dell’ammirato Burckhardt ed altri, in questi saggi il filosofo tedesco ritorna sullo studio delle forme in cui si oggettiva l’attività spirituale dell’animale simbolico alla luce del drammatico presente, “intossicato” dai veleni dei miti politici. Quattro contributi proposti sono inediti in lingua italiana, ma tutti e cinque rappresentano un’importante testimonianza della declinazione “storica” e della torsione pratica del pensiero dell’ultimo Cassirer.
pagine: 132
pagine: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8741-1
data pubblicazione: Gennaio 2016
editore: Aracne
collana: Krínein | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto