Lo sguardo e lo stupore
Primi passi nella filosofia dell’esperienza
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Un piccolo testo sullo stupore. Un invito a guardare al mondo, agli individui che lo popolano (viventi, alberi, opere d’arte ecc.), con occhi ben aperti e con spirito critico; ad affinare le proprie esperienze, come in un “apprendistato fenomenologico”. Il gesto filosofico assume di nuovo, in queste pagine, la straordinaria rilevanza etica che fin dall’inizio tradiva, quando nasceva nella meraviglia. Saranno gli occhi e la mente di Jeanne Hersch a guidarci nell’immenso regno della filosofia dell’esperienza. Sarà la filosofia della percezione di Merleau-Ponty a restituire, nella sua stessa “sensibilità al mondo”, il carattere dialogico delle nostre esperienze, anche di quelle più semplici.
pagine: 188
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8644-5
data pubblicazione: Luglio 2015
editore: Aracne
collana: Spazi filosofici | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto