Bitonto nel XVI secolo
Aspetti demografici, familiari e sociali
28,00 €
16,8 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Un viaggio a ritroso nel tempo alla riscoperta di materiale documentario del tardo Cinquecento. La ricerca d’archivio con la presentazione di un progetto di ricerca compiuto a partire dal rinvenimento di un manoscritto inedito di cui si è confermata l’autenticità. Un incrocio di fonti, catasto antico e atti notarili, affinché gli antichi documenti si fondino e si avvalorino a vicenda conferendo ampie sfumature allo studio statistico–demografico. Un metodo di indagine demografica applicato a una realtà territoriale del Mezzogiorno di ancien régime che fin da tempi remoti seppe imporsi nel panorama produttivo oleario. Uno studio che attenua lo scorrere inesorabile del tempo, inclemente verso quelle vulnerabili carte pergamenacee pregne di tesori ignoti. L’opera si pone all’attenzione di chiunque abbia l’obiettivo di condurre studi demografici, mostrando alcune tra le possibilità di ricerca ed elaborazione, nonché una prova del corpus documentario disponibile negli archivi italiani.
pagine: 452
formato: 17 x 22,824
ISBN: 978-88-548-8559-2
data pubblicazione: Luglio 2015
editore: Aracne
collana: Il “cannocchiale” dello storico: miti e ideologie | 31
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto