La mela proibita
Saggi e pensieri di scrittrici del Novecento
16,00 €
9,6 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il Novecento è un secolo con vocazione saggistica, eppure non è stato ancora debitamente riconosciuto il suo ruolo, né tanto meno la voce delle donne nella moderna costituzione della forma del saggio. In questo libro, alternando l’ordine cronologico con quello tematico, si presentano articolati studi critici su quindici scrittrici rappresentative per il contributo allo sviluppo di pensiero del nostro tempo. Simone Weil, Elena Croce, María Zambrano, Rosa Chacel, Elsa Morante, Hannah Arendt, Iris Murdoch, Elena Poniatowska, e altre saggiste appena ricordate nei giorni nostri come Bertha von Suttner, Amelia Pincherle Rosselli, Gina Ferrero Lombroso, Marguerite Caetani, Marthe Robert, Marta Larnaudie de Klinger, Cristina Campo e Anna Maria Ortese. Tutte costituiscono un ramo fondamentale di quell'albero di mele proibite che ha donato splendidi frutti al saggio novecentesco.
pagine: 320
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-8070-2
data pubblicazione: Maggio 2015
editore: Aracne
collana: Donne nel Novecento | 17
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto