Il mito di Inanna. Amore e potere al femminile nel patriarcato
Alta come il cielo, ampia come la terra, forte come le fondamenta delle mura della città
20,00 €
12,00 €
Sonia Giorgi
Illustrazioni di Silva Cavalli Felci
Poesie di Pasqua Teora
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Da quando archeologia e filologia hanno potuto ricostruire il mito di Inanna, esso non ha più cessato di suggestionare i lettori. Quella medesima seduzione si esprime in questo libro, che vuole riproporre le antiche parole sumere per commentarle nella chiave della Psicologia del Profondo, accompagnandole con immagini d’artista e con la voce della poesia. Confrontarsi col Mito, partecipando emotivamente, è un modo per trovare risposte al disagio, soprattutto quando si presenti quale disagio della civiltà, come l’attuale fra i Generi. Inanna insegna alle donne, e agli uomini che non sanno più stare loro accanto, il percorso verso la riscoperta della forma e delle potenzialità delle rispettive energie.
pagine: 272
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-8050-4
data pubblicazione: Marzo 2015
editore: Aracne
collana: L’Immaginale. Sezione Mundus Imaginalis | 4
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto