Misurare il paesaggio
Indicatori per la valutazione di piani e progetti
27,00 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
Mentre, nel Paese, si sta consolidando un’ampia sensibilità per la conservazione ambientale e stanno nascendo nuove consapevolezze per l’importanza della conservazione dei suoli agricoli, recenti sviluppi della legislazione in materia di territorio e paesaggio rendono gli obiettivi della conservazione sempre più remoti. Trasformazioni diffuse e iniziative estemporanee aggrediscono il Paesaggio “bene comune”. E questo avviene proprio mentre nei nostri territori si sconta un drammatico deficit infrastrutturale. Questo lavoro coglie l’occasione di una ricerca applicata, il supporto specialistico alla progettazione di una grande infrastruttura per l’accessibilità all’area romana, per tornare a ragionare sui fondamenti teorici del paesaggio con l’obiettivo di esplorare metodi e strumenti finalizzati al confronto tra ipotesi alternative di trasformazione verificandone la concreta applicabilità. La necessità di programmare le trasformazioni, a fronte di un quadro conoscitivo per definizione incerto, impone come una pratica obbligata il procedere per ipotesi alternative. Misurare il paesaggio in prospettiva vorrà dire valutare il livello di coerenza/negazione che una concreta ipotesi di trasformazione presenta rispetto alla rappresentazione fisica che la Comunità vorrà dare del rapporto che intercorre tra se stessa e il suo territorio. In questa ottica il concetto di paesaggio, così apparentemente distante dall’idea di misura, mostra invece con essa singolari analogie: il paesaggio, così come i sistemi di misura, tende a costruire, prima ancora che a descrivere, la nostra idea del mondo. Il paesaggio, così come i sistemi di misura, possiede una profonda valenza politica.
pagine: 208
formato: 21 x 21
ISBN: 978-88-548-8021-4
data pubblicazione: Dicembre 2015
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto